GARE, GARE, GARE…

Come previsto oggi si sono disputate alcune gare non competitive che hanno visto al via nostri atleti. Hawk ha dominato la stracittadina di Padova, davanti a 15000 persone. Ha preceduto anche Rero Pertile e Migidio Bourifa, due dei migliori atleti nazionali sui 42,195 km. Va perಠdetto che i due erano presenti solo per stare vicino ai loro tifosi e che hanno accompagnato alcune signore lungo il percorso.

Altra storia per la Corrifeltre dove si sono presentati al via uno spumeggiante Dalen e un altrettanto scalpitante Gian. I due nostri top(o) runners hanno perಠrisentito di qualche acciacco dovuto alla fatica di ieri (Gian ha preso parte al test della nazionale, Dalen ha bevuto…). Va comunque ricordato che i due baldi giovani, dopo essersi leggermente “impiantati” con il buon vecchio Pippo (ancora in festa per la vittori in HB di domenica scorsa), hanno dormito solo poche ore, quindi lo sforzo è stato doppio. Mentre loro due faticavano il vecchio Pippo si è incamminato lungo i sentieri del Pradidali per smaltire i fumi dell’alcool che ancora lo circondavano. Non si hanno ancora notizie di un suo rientro, che sia una spedizione verso la conquista di qualche nuova cima sulle Pale di San Martino (e questo è possibile, dato che di cime ne vedrà  parecchie di nuove oggi…). Ma torniamo alla gara: Gian conclude con un buon 6° posto, molto valido se teniamo conto che si è fermato 30″ in un ristoro a bere, credendo che nel bicchiere ci fosse Gran Manier invece che acqua. Ma quando si è accorto è prontamente ripartito, recuperando posizioni su posizioni. Dalen invece ci fa stare in bilico, non vuole svelare la sua prestazione. Che non voglia essere chiamato all’antidoping per evitare squalifiche???

Ai posteri l’ardua sentenza!!

9 thoughts on “GARE, GARE, GARE…”

  1. grande hawk… avremmo dovuto seguire il tuo esempio forse ieri sera… ma sai, si trattava di SuperPippo powerful!

  2. c’è da dire che il malessere che mi ha perseguitato questa settimana non mi ha certamente aiutato nella gara.
    quando si scrive ‘dalen ha bevuto’ si intende acqua.
    Si dimentica oltretutto di citare il mitico ‘occhio di lince’ forse il primo stuntman di skodeg-o (quando si chiamava ancora The O-Zone) che ieri sera ha fatto di tutto per animare la serata.

    Ultima nota (grammaticale) “ai posteri l’ardua sentenza”

  3. mmm….chissà  dove l’avrò sentito sto Gran Manier…
    mi ricorda qualcosa…

    anche troppo bravi visto che io ero in difficoltà  a finire l’allenamento di stamattina dopo ieri sera… 🙂

  4. è ovvio che intendevo acqua!! non c’è bisogno di sottolinearlo, xo massa acqua la fa mal!!

  5. chissa dove chel e ndat el pippo inveze che al pradidali, el avera sbaglia val

  6. eh no Iopo…le misteriosE erano 2!! non hai visto il libretto del bivacco??

Comments are closed.