UN KANNA COSI NON SI ERA MAI VISTO

Grandi numeri per lo sci orentista pi๠in forma del momento! In terra Bulgara entra di prepotenza nei primi 30 al mondo conquistano svariati punti di coppa del mondo.
Sul sito FISO troverete i resoconti giorno per giorno della trasferta redatti dal futuro premio Pulitzer, Cristian “superG” Giacomuzzi.
Sulle spalle del torello solandro si carica il peso dell ottenere un una prestazione anche al party, la prova finale e definitiva, sempre combattuta tra italiani, cechi e svedesi con le annessione, ultimamente, di nazioni emergenti come l Ucraina. Non ci sono ancora notizie certe sull accaduto ma frammenti di frasi confuse ci fanno capire che un pò tutto il team si è ben comportato!

Complimenti a tutti per le gare e al Cristian (che dimostra di non essere poi molto abile con la katana di Hattori Hanzo) per i resoconti!

3 thoughts on “UN KANNA COSI NON SI ERA MAI VISTO”

  1. anca el party l’e finito…con tutti gli onori! Peccato ke a mezzanotte e 45 siamo dovuti andare a prendere il pullmino cche ci avrebbe portati a Sofia…cmq il party àƒÃ‚¨ finito lo stesso a quell’ora quando nella disco il dj ha pronunciato le seguenti imbarazzanti parole : “please don’t dance on the tables!”, “the disco is closing at 1”, “don’t drink anything after now”…quindi siamo usciti (dopo l’inevitabile sosta al WC (che non sta per World Cup)) per dirigergi verso l’albergo a prendere i bagagli…

  2. Come sempre la rappresentanza di skodeg-o ha reso al meglio!!

Comments are closed.