HAWK E LA MARATONA

un’altra avventura per il nostro atleta, dopo maratona del cielo e Sellaronda è giunta l’ora della più classica tra le gare di corsa, la maratona.

Una decisione presa un pò a caso, come spesso usa fare il nostro stuntman perso e poi ritrovato, lo ha fatto iscrivere alla Treviso Marathon che si terrà dopo domani.

La forma fisica non è delle migliori causa problemi di vario genere ma ciò nonostante il laureando si Mezzano è convinto di poter correre i 42195 metri in 2 ore e 40 minuti. Tempo di tutto rispetto se si pensa che fino a 3 giorni fa si sarebbe accontentato di 3 ore.

Questo weekend Hawk non sarà l’unico a gareggiare (ma molto probabilmente sarà quello che farà più fatica); Manuel, Dalen e la gazzella Gian saranno a Rivoli per l’apertura della stagione orientistica italiana.

In bocca al lupo a tutti

4 thoughts on “HAWK E LA MARATONA”

  1. mmm.. sembra che oltre a essere tornato in gran forma il nostro stuntman non manchi certo di ottimismo! in bocca al lupo biondona!!

  2. ritorno sulla proiezione alle 3 ore, visto che mi farano partire con l’ultimo gruppo(che equivale a partire con l’ultimo gruppo della Marcialonga) x fortuna nn ci sono i binari…
    gian, hai scaricato in spagna?? 😉

Comments are closed.