3^ COPPA ITALIA 2008

Domenica all’isnsegna delle lunghe distanze quella del 20 aprile. Il giorno in cui si celebra il 21° compleanno di uno dei migliori atleti in HB il nostro Pippo (o anche PippeR ultimamente). é anche il giorno del rientro alle competizioni di Hawk.

In Elite 11.4 km con 600m di dislivello, ci si aspetta una vittoria del gran visir di tutte le skodeghe Michele tavernaro oppure un exploit del nostro Manuel, ma vince con margine Marco Seppi, che precede di 3 minuti Michele Tavernaro e di quasi 5 l’orientista più alto in italia, Denny Pagliari. Manuel finisce 5° staccato di 6′. A fine gara si lamenta di forti dolori al ginocchio; ecco le sue dichiarazioni: “stavo andando molto bene quando improvvisamente a 2/3 di gara il ginocchio mi si è bloccato mentre era piegato a 90 gradi, ho dovuto terminare la gara saltellando su una gamba sola e solo in salita riuscivo ad aiutarmi con la gamba destra appoggiando il ginocchio a terra“. Gara quasi fenomenale di CRS che finische 7° molto vicino ai BIG di questo sport, voci di corridoio dicono che dopo aver raggiunto Dalen si sia caricato di un’incredibile autostima e abbia finito la gara cantando.

Hawk non brilla finisce 8 minuti dietro al fortissimo CRS e subito dietro a Carlo Cristellon; Hawk commenta così:”oggi di corsa ero un pò fermo e ho sbagliato 10 minuti abbondanti, oltretutto ero lentissimo nel leggere la cartina. Penso che alla fine avrei potuto scendere sotto l’ora e 20 minuti” – (Marco Seppi ha vinto in 1h23′ ndr).

Molte le crisi di giornata, due da sottolineare, quella di jones, che decide di ritirarsi a 3 punti dalla fine e quella di Dalen che in crisi già da metà gara decide di continure arrivando al finish per miracolo.

 

Tanti auguri pippo!

11 thoughts on “3^ COPPA ITALIA 2008”

  1. Gian assente per misteriosi problemi al fondoschiena….le motivazioni piàƒÃ‚¹ fantascientifiche sono state ipotizzate durente la giornata di gare

  2. Oh,vedere l’arrivo del Dalen àƒÃ‚¨ stato fantastico…pareva el bezzi alla fin della Bevilonga!!!

  3. Forse mi sbaglio, ma io ieri non ho visto il Bezzi… vorrei davvero sbagliarmi, altrimenti mi viene da chiedermi se la mancata presenza era dovuta ad un altra infiammazione, magari compatibile con quella di Gian 😀

  4. Denny àƒÃ‚¨ piàƒÃ‚¹ alto di me?!? (in ogni caso noi siamo piàƒÃ‚¹ alti di Gueorgiou…)
    Complimeti anche a Matteo e al Brusa per la salita “Mai molar!” e allo speaker per aver visto la maglietta skodega inzuppata sotto la tuta Silva bianca…

  5. Beh, ammetto che ero allucinato oltre ogni limite ma nella discesa dopo il 23à‚° punto ho visto Denny scivolare di schiena con le braccia allungate indietro…ti assicuro che àƒÃ‚¨ una visione molto lunga…ho dovuto prendermi il tempo per poter vedere tutta la sua lunghezza attraversare il mio campo visivo!
    Voglio cogliere l’occasione per ringraziare Masha per il fantastico reportage fotografico che potete trovare nella gallery!

  6. Grande dalen, all’arrivo eres propri mes mal, peràƒÃ‚² no as molàƒÃ‚ !

  7. mai fatto certe dichiarazioni…sotto l’ora e 20?? io avrei potuto fare 1h10′ …solo che non ho voluto

  8. ps:notare l’ottimo primo intermedio al secondo punto…. se la gara fosse finita sarei finito sul podio..

Comments are closed.