OOH, WIE IST DAS SCHOEN

Perkele bon… che bala… Team skodeg-o coordinatore ieri di una serie di performances che lasceranno il segno nella storia del paese sudtirolese di Salorno. Presenti a uno degli eventi più gastronomici e rinomati del Sudtirol, la Festa dei Portoni, il gruppo nutrito dalla val di Fiemme capeggiato dai Cristellon Brothers, aggrediti sulla strada del ritorno da due malfamati indigeni ubriachi, poco indigeni e tanto ubriachi; direttamente dal TOL, il trio Mendez composto da Jons, der “nuovo casanovatore” und “colei che si prende cura dei campi della chiesa”; da Primiero Giancarlo “prugna di Dro” e Dalen “kleiner feigling”; ultimo Paolo from Ibiza “braghe de curam”.

Gli ultimi tre citati sono arrivati in condizioni non ben determinate per affrontare la rampa di scale di casa Dorigati, portati a casa da una giovane donzella che, dopo averli raccolti dal ciglio della strada, li ha accompagnati con il furgous bordeaus, anche se gli ultimi cento metri di strada hanno visto in Paolo “braghe de curam” un pilota poco provetto, un mix azzeccato tra il napoletano strombazzone e il truzzo sull’automobile.  E come tutte le storie a lieto fine, anche la nostra ha tante morali:

nummer eins) non bestemmiare davanti alla Kirche;
nummer zwei) piegare la “pezota” quando è piena di frammenti di torta;
nummer drei) i lederhosen “i tira figha”
nummer vier) se proviamo a incrociare geneticamente una prugna di Dro e una tosela della val di Primiero, ven fòr ‘na brugna che sa da formai;
nummer funf) R di tamarrrro molto buono;
nummer sechs) se giri con cinque fiammazzi ubriachi, portati una mano di riserva;
nummer sieben) Christine “colei che si prende cura dei campi della chiesa” è la donna preferita dal team skodeg-o;
nummer letze – 1) se prendi una molecola organica i cui sostituenti chirali in posizione cis sono i fratelli Cristellonz e la fai reagire con una molecola monoatomica, anzi, mona atomica, formata da Hauser + Muller / Longo…. si costituirà una molecola permanente freneticamente instabile “morra mit sosse”, sosse tut su le braghe;
nummer letzte) in conclusione: Ingemar is besser!

8 thoughts on “OOH, WIE IST DAS SCHOEN”

  1. mozione di sfiducia per manuel negrello, ora in fase di profondo pentimento.

  2. Oh Dalen…vara che as desmentegàƒÃ‚  en bel toc de’la tàƒÃ‚² dignitàƒÃ‚  chi sul pavimento de’la me cosina!!El vos en drio??

  3. Ooooooooh…wie ist das schoen…ooooh wie ist das schoen…so was hat man lange nicht gesehen…so schoen…so schoen!!!!!Day 3 by Torbogenfest is gone…ciao volks

  4. Teufel..Dalen,propri chi co’ la tàƒÃ‚² dignitàƒÃ‚  cognives lasarme??La me sta sui coioni…e l’àƒÃ‚¨ ancora embriaga!

  5. dalen, dopo aver spiazzato allo sprint finale brusacristo questa mattina, àƒÃ‚¨ tua la palma d’oro della Festa dei Portoni 2008, non ci sono dubbi! =D

  6. mitici! confermo che manuel àƒÃ‚¨ pentito x l’assenza, me lo ha confidato in una fase di pazzia

  7. Voto 0 a CRS che mi ha fatto perdere 3 partite consecutive alla Morra!!!

Comments are closed.