3000 MT INDOOR ANCONA

Serata ad Ancona (nelle Marche) di meeting di atletica leggera quella di oggi. Nonostante possa sembrare quasi una contraddizione gareggiare su pista a gennaio quando già sembra forzato fare qualche corsetta per il freddo, la stagione indoor, che culminerà con gli europei di Torino, con i primi giorni del 2009, è cominciata.

Prima gara annuale nazionale sui 3000 metri a cui ha partecipato la skodega Giancarlo Simion, portacolori da quest’anno della Jager Vittorio Veneto, assieme ad un drappello di atleti da Padova. Soddisfacente la prestazione con un buon 8.26.24 che non consente a Gian di accedere per soli 24 centesimi al tempo di accesso per i Campionati Italiani indoor assoluti (sfida rimandata per il prossimo 3000 in programma a Padova fra 2 settimane). Gara molto nervosa, tirata per i primi 2km dalla lepre, sempre della Jager V. V.to Diego Avon al ritmo di 2.50/km per poi culminare con un aumento di ritmo sul finale terminato in volata negli ultimi 200 metri, volata che ha lasciato Gian al secondo posto assoluto.

Spazio ora ai cross: domenica si correrà il secondo Campionato di Società a Peraga di Vigonza (PD).

5 thoughts on “3000 MT INDOOR ANCONA”

  1. Bravo Gian,ma forse per andare sotto gli 8.26.00 ci vuole una lepre..come dire…un po’ piàƒÃ‚¹ FEMMINA!

  2. finalmente ti sei deciso a sfruttare le tue dote di atleta mezzofondista, hai ancora margini di miglioramento.
    grande!

  3. secondo me eri ancora appesantito dal luame di mercoledàƒÃ‚¬ 😀

  4. graaaaande gianniboy!! speriamo solo che in primavera tu riesca anche a trovare le lanterne….! 😉

  5. grande! l’unico pericolo àƒÃ‚¨ che talenti simili finiscano per essere “rubati” all’orienteering. Sarebbe per noi un vero peccato

Comments are closed.