MARCIALONGA 2010: IMPRESA DI MANUEL

Si è corsa ieri la 37^ edizione della Marcialonga di Fiemme e Fassa, 70km per attraversare le due vallate!

La gara per il team di skodeg-o comincia il sabato sera durante la sacra cerimonia di preparazione degli sci. Dopo due ore passate a ‘trattare’ gli sci finalmente si può andare a dormire sperando di aver ‘imbroccato’ la miscela.

Domenica: temperature che si aggirano sui -8 gradi, ideali per una gara di fondo!

Manuel compie una mezza impresa finendo la sua gara in 111^ posizione in 3h33’09”. Non molto lontano dalla tanto sognata centesiam posizione.

Dalen finisce abbastanza dietro, 183° in 3h41’56” ma centra l’obbiettivo dei 200.

Per la prima volta si presenta ai nastri Nicola Hawk Giovanelli, partito con il 3800 riesce a finire nei 1000 guadagnandosi un buon pettorale di partenza per il prossimo anno!

Tutti i nostri risultati sono dedicati a buon Iopo che si è ammalato il giono prima della gara ed ha cosi dovuto rinunciare! Un augurio di pronta guarigione!

Da segnalare anche lo straordinario 6° posto di Bruno Debertolis!

Di seguito i risultati delle skodeghe

111  Manuel Negrello        3h33’09”

183  Daniele Orler            3h41’56”

504 Michele Ausermuller  4h05’34”

597 Stefano Cristellon      4h11’05”

923 Carlo Cristellon          4h27’32”

924 Nicola Giovanelli        4h27’38”

5 thoughts on “MARCIALONGA 2010: IMPRESA DI MANUEL”

  1. Complimenti a tutti,anche ad Hawk che seppur senza dislivello riesce a farsi valere, anche in piano!

  2. per il prossimo anno organizzate il treno a 4 vagoni diretto a Cavalese!

  3. qui di seguito elencati il giorni del the day after:
    – schiena .. da cima a fondo
    – glutei: dal secondo km all’arrivo
    – gomito destro:infiammato
    – spalla sinistra: infiammata
    – 4 unghie delle dita dei piedi blu in via di estinzione
    – mano sx: fatica a rotearla

    Beh, tutto sommato son sopravvissuto.!!
    Al prox anno..

Comments are closed.