MOUNTAIN RUNNING MEETING E PRIMA PROVA DEL CIRCUITO PODISTICO DEL PRIMIERO

Giovedì e venerdì si è svolto presso l'azienda La Sportiva di Ziano di Fiemme il secondo incontro tra testimonial e giornalisti e negozianti. Il tutto sorretto dall'impeccabile organizzazione di Macha (e Giulia) che ha accolto nel pomeriggio di giovedì gli atleti e ha presentato i nuovi modelli di scarpa pronti per la stagione 2011.

Poi la serata è continuata presso la località Stava dove, grazie al prezioso apporto delle numerose scimmie lasciate libere da un circo presente nella zona, si è vivacizzata fino a sfociare nel I° Mountain Alcholic Meeting. Al timone della nave, come sempre nelle grandi occasione the big "Chiamiamo le forze dell'Ordine" & Gran Visir di tutte le Skodeghe ichele avernaro (la privacy ci impone di tralasciare le iniziali del nome). La serata è stata vivacizzata dai cori Gospel di Giovanni Tacchini e Carlo Ratti, sempre attivi per tenere alto il tono della serata.

La mattinata di venerdì è iniziata all'alba con una uscita di corsa di un folto gruppetto di sopravvissuti, tra cui i nostri Dach, Nicola e tbclfdoegvdtlsMT. La ora di corsetta rigenerante ha permesso ai nostri baldi atleti di presentari in gran forma al via della partenza della II° edizione della La Sportiva Mountain Running Day; gara con una formula tutta particolare pensata dalle incredibili doti neuronali di Macha. La formula odierna consisteva nel completare il giro (6 km con 500 m di dislivello) da Tesero a Stava in gruppo (due atleti + un giornalista + un rivenditore + un dipendente La Sportiva).

Per la prima volta Nicola è riuscito a placare la fame di vittoria di Dach, completando la gara in 1h18'; circa un minuto in meno del Bettega. Per Michele, partito con i favori del pronostico, la gara è diventata quasi una Ultra Sky Ski Fsa Marathon Skyrace: infatti, non sono bastati i kg di Carbogel ingeriti durante la prova dato che dopo una partenza esaltante un membro della spedizione ha richiesto l'intervento del medico rianimatore per permettergli di finire la gara in quasi due ore.

La giornata si è conclusa con un lauto pranzo con lauto innaffiamento gastrointestinale per tutti gli atleti barra giornalisti barra negozianti barra dipendenti barra dirigenti.

Durante il viaggio di ritorno è stato pianificato il resto della stagione, almeno fino a domenica prossima (poi si vedrà). Tutti stanno già scaldando i motori per il Giro dei Tabia, prima prova del circuito podistico di Primiero a Prade di Canal San Bovo. Per info cliccate qui

Anche li ci sarà una lauta cena con lauto innaffiamento delle cavita laringoesofageapolmonare.

One thought on “MOUNTAIN RUNNING MEETING E PRIMA PROVA DEL CIRCUITO PODISTICO DEL PRIMIERO”

Comments are closed.