MONTE CAVALLO SKYRACE E TRANSPELMO

Periodo intenwww.press.areaphoto.itso di competizioni per gli skyrunners primierotti.

Domenica 5 settembre si è corsa la Transpelmo, il giro completo della cima dolomitica che si sviluppa in circa 16 km con 1000 m di dislivello. Al via molti primierotti, e su tutti ha avuto ragione il finanziere Michele Tavernaro che ha regolato di pochi secondi il poliziotto Fulvio Dapit e il sorprendente Titta Scalet. 6° posto per Nicola Giovanelli. 11° e 12° i portacolori del G.S. Pavione Daniele Meneghel e Aaron Lazzaro. 27° Jacopo Ganz e 101° Simone Scalet. Al 122° posto e 10° tra le donne la panettiera di Siror Annalisa Zanetel.

Le classifiche sono consultabili sul sito.

Solo Nicola ha preso parte invece alla terza edizione della Monte Cavallo Skyrace, con partenza e arrivo a Piancavallo. Gara che si snoda su un percorso di 20 km con 1600 m di dislivello. La gara è stata dominata dagli atleti friulani Morassi e Piller Hofer; nuovo 6° posto per lo skyrunner di Mezzano, staccato di 3' dal podio e in crescendo di forma. Sul sito della gara tutte le classifiche.

Domenica prossima trasferta di massa al Trofeo Scaccabarozzi, sulle Grigne, le montagne dei Ragni di Lecco. Michele, Dach e Nicola si sfideranno nella gara lunga, valida per il mondiale. Dalen e Onorino saranno al via della gara corta.