SKODEG-O RACE: AL VIA I PREPARATIVI

E come il quadriennio olimpico, anche il primo quadriennio skodeghiano è arrivato al capolinea. Infatti, come i giochi olimpici la Skodeg-o race prende il via ogni quattro anni e per questo è diventata una delle gare più importanti del panorama interplanetario.

La prima edizione della skodeg-o race nel 2007 è stata dominata dal sempre verde Claudio Dach Bettega. E per rendere onore al primo vincitore quest'anno gli organizzatori si stanno muovendo per portare la manifestazione nel terreno del scialpinista,exfondista,skyrunner,runner, marathoner, halfmarathoner e pescatore di Tonadico. Le prime indiscrezioni sembrano infatti individuare proprio nel centro storico del paese più antico del Primiero la partenza della II° edizione della Skodeg-o Race e l'arrivo in zona Piereni dove il nostro vecchietto metterebbe a disposizione il maso (che in realtà non è suo ma della moglie, per gentile concessione…).

Il tutto è ancora da definire, ma è già stata raccolta qualche idea. Dovrebbe nascere un percorso di circa 8-10 km con 600 m di dislivello ma con alcuni tratti da correre nella splendida Val Canali. Quasi tutto si terrà su sentieri o strada sterrata (ad eccezione dei primissimi metri nel centro del paese).

Da definire resta la data, si protende per fine agosto – inizio settembre; ma è ancora tutto da concordare.

Sicuramente sarà una edizone indimenticabile che richiamerà centinaia di milioni di persone nella valle di Primiero. Invitato speciale Paolino Brusakristtu Dorigati (quando si sarà liberato dei sospetti che aleggiano su di lui!!).

Intanto Dach (che vediamo sul podio della passata edizione insieme a Michele Gran Visir di tutte le Skodeghe Tavernaro e a Manuel The President Simoni) ha annunciato che questo è l'obiettivo dell'anno e solo in seguito inizierà la preparazione per la Maratona di Venezia.