SPETEME CHE RUE 2011

Sotto la splendida cornice allestita dall'organnizzazione e condita da un'inedito pomeriggio di sole nella Valle di Primiero, si è corsa domenica 3 luglio la seconda prova del circuito podistico valligiano conosciuta anche come "Speteme che rue" (aspettami che arrivo). Presenze illustri sulla linea della partenza, a cominciare dai runners come i vecchietti Carlo Rigoni e il prete volante Don Franco Torresani, ma anche Giancarlo Simion, Federico Pat e Marco Canteri; orientisti del calibro di Denny Pagliari e Emiliano Corona; atleti in rispolvero come il nostro Dalen (che appare ancora un po' appesantito ma che sta riprendendo lentamente la forma); calciatori come Andrea Cosner e Mattia Simoni e personalità politiche di rilievo come l'assessore Manuel Simoni. Assenti giustificati Michele Tavernaro e Claudio Bettega, impegnati a portare in alto i colori valligiani alla Sky Marathon…

Dominio assoluto di Carlo Rigoni dal primo all'ultimo metro. Il nonnetto di Imèr si aggiudica quindi anche questa prova del circuito dopo essere uscito vincente in tutte le classifiche generali degli scorsi anni. Dietro si consuma una piccola battaglia per il podio; dapprima, nel tratto in piano, Marco Canteri e Gian tengono il passo di Carlo per poi essere ripresi da Pat e Torresani in salita. Gian soprattutto, dopo il soggiorno olandese (e non che prima volasse!), pare piuttosto affaticato in salita. Nell'ultima discesa però Gian scavalca gli avversari e chiude in seconda posizione, distaccato di un pesante minuto e mezzo. Dietro di lui, in ordine, Pat, Torresani e Canteri. Dalen chiude la prova alla deriva, patendo forse troppo il periodo di carico che sta affrontando e facendosi battere dal padre Lino. Questa sconfitta è una cosa che dovrà, con ogni augurio, riparare al più presto possibile, forse già da sabato prossimo, quando si correrà la Gnodolina, valida come terza prova del circuito.

 

POS. ATLETA PETT. CAT. TEMPO PUNTI
1 Carlo Rigoni 1 CM 0:37:26 100
2 Giancarlo Simion 54 CM 0:39:12 80
3 Federico Pat 15 CM 0:39:24 60
4 Franco Torresani 116 DM 0:39:31 100
5 Marco Canteri 39 CM 0:39:39 50
6 Nicola Bertoldi 37 CM 0:42:22 45
7 Emiliano Corona 104 CM 0:42:31 40
8 Andrea Rattin 44 CM 0:43:19 36
9 Manuel Simoni 61 CM 0:43:49 32
10 Daniele Pagliari 97 CM 0:44:34 29

Le classifiche complete sono disponibili sul sito del circuito.

 

 

Vi aspettiamo numerosi sabato prossimo a Sagron-Mis per la Gnodolina!