NEWS DAL FRONTE SVEDESE

Dai -19 gradi di Idre non giungono buone notizie.
Le skodeghe presenti alle coppe del mondo ad Idre Fjall non brillano durante la prima gara la middle distance one man relay mass start three loops with the skies on the snow during winter.
Al lancio Kanna e Dalen si incontranto si scambiano i codici della prima lanterna ma essendo diverso il primo punto si salutando e prendono strade diverse, Kanna quella giusta mentre Dalen quella sbagliata.
Dalen cerca di recuperare qualcosa ma sbaglia sia il secondo che il terzo punto, un disastro.
Kanna passa per primo al cambio carta (tra le skodeghe si intende), Dalen arriva 6 minuti dopo continua ad andare a tutta convinto di recuperare ma si continua a sbagliare.
Kanna trova un bel gruppetto di lettoni estoni e lituani, che a fine gara gli offrono la cittadinanza baltica, e prosegue bene negli altri 2 giri.
Dalen finalmente al secondo giro trova il giusto compromesso tra sci e cartina recuperando qualcosa, cosଠall ultimo punto del secondo giro si lancia in discesa deciso a dare tutto per l ultima tornata, prende una pista sbagliata ma non se ne accorge ritrovandosi a kilometri dal suo punto.
La voglia di ritirarsi è tnta ma la cartina ed i traciati sono divertenti, quindi si va avanti incuranti degli svedesi già  cambiati che fanno defaticamento che si incontrano per le piste.
Dalen affronta l ultimo giro in scioltezza consapevole del fatto che questa volta toccherà  a lui chiudere la classifica. Nessun grosso errore durante il percorso ed a sorpresa Dlen intravede due persone davanti di lui. Cercando di lasciare lo scomodo posto da ultimo in classifica a qualcun altro spinge al massimo e riesce a superare prima un ucraino in evidente crisi di fame-sete-sonno-epilettica-convulsiva multipla poi, sullo sprint finale (il LCTF serve), un tedesco classe 1945.

Esordio stagionale disastroso per Dalen, un pò meglo per Kanna che rifila 8 minuti al webmaster, domani le nostre skodeghe cercheranno di riscattarsi con la long distance, 21km con 450 m di dislivello.

Hej Do!

AUGURI AL NOSTRO CAMPEON NACIONAL

Come arrivare a 20 anni e non essersi ancora bruciati completamente?? Chiedetelo a Gian che oggi festeggia questo fatidico traguardo. Finita l”era junior anche per lui che ora si proietta nel pianeta degli assoluti partendo da un titolo italiano e accompagnato da risultati eccelenti sia di corsa che “on night”… Unica delusione è stata forse la bevilonga, alla quale sicuramente tutti aspettavano un suo acuto!

Tuttavia il ragazzo può ancora crescere e anche se in Spagna sembra destinato a finire, il Primiero se to tiene ancora stretto, sapendo che su di lui può sempre contare, sia in gara, sia dopo…

Mi sembra ieri, quando da ragazzino si tirava indietro a bere qualche birra, rinunciava a uscire, sempre sui libri… Poi, un bel giorno chissà  perchè si è trovato nel bel mezzo di un party mondiale e da li è iniziata la sua carriera rincorrendo chi aveva ben pi๠esperienza di lui (un qualcuno che è riuscito a fare un coma etilico a 12 anni)… Oggi è un vero e proprio trascinatore delle folle, col tempo ha cominciato a vincere gare e con la gloria è diventato un attira-fig** di tutto rispetto!!

Quindi quale spazio migliore per dirgli TANTI AUGURI GIAN, e non mollare mai… FAKALEA!!

DALEN ALLE COPPE DEL MONDO SCI-O

Partiranno domani (mercoledଠ5) i 5 atleti della nazionale di sci-o per la Svezia. In programma tanti allenamenti e le prime prove di Coppa del Mondo. Oltre a Dalen al via anche Kanna, Thomas Zanoner, Claudia Zanetel, Meryl Pradel.

Il nostro webmaster cerchèra di accumulare km in vista della Vasaloppet dato che in Italia la scarsità  di neve costringe ancora ad allenarsi con gli skiroll. Ovviamente ci sarà  anche un party al quale sarà  importante ben figurare per pubblicizare al meglio il nostro sito 😉

SKI-O SEASON OPENS


Monday 10th December the first world cup stage in ski-o will start in Sweden, at the same time pre-jwoc races are held.
The italian team is made up by:

-Canella Gabriele (skodeg-o.com)
-Orler Daniele (skodeg-o.com)
-Zanoner Thomas
for the world cup

-Zanetel Claudia
-Meryl Pradel
for pre-jwoc races

The official who will lead italian team up in Sweden is superG Christian Giacomuzzi!