PESCHEDADA: RI-CARLO


Terza tappa del circuito podistico del primiero dominata ancora una volta dal forte atleta di Imer Carlo Rigoni che sembra ormai collezionare primi posti nelle gare valligiane che, tutto sommato, quest’anno hanno presentato al via molti atleti agguerriti. La gara, partita alle 15.00 da Canal San Bovo, prevedeva un giro su terreno misto, sintetizzabile con una grande salita all’inizio seguita da una discesa, per un totale di circa 10 km.
La splendida giornata di agosto (30 gradi misurati in partenza) e la fantastica cornice offerta dalla Valle del Vanoi, sono state un mix vincente per l’organizzazione che ha potuto contare su ben 293 partecipanti (record di partecipazione).
Accanto agli amatori (di cui ovviamente fanno parte anche alcuni nostri amici dell’atletica) si sono presentati sulla linea di partenza i soliti volti noti; mancava Manuel Negrello (partito oggi per i mondiali di orientamento), al suo posto un competitivo Marco K. (fratello di Simone K. e grande maratoneta) ha distratto la sua preparazione per la maratona di Dublino, alla quale parteciperanno una trentina di corridori primierotti, per dedicarsi alla Peschedada.
Giunge dunque primo al traguardo Carlo Rigoni, incontrastato, secondo un buon Marco K. seguito da un Cristiano Simoni rinvigorito dalla Calakili. Dach lo scalatore, forse un po’ dispiaciuto, questa volta è costretto ad accontentarsi della medaglia di legno e accusa una forma giornaliera scadente. Lodevole la prova anche di Ivan e Bruno Debertolis che si confermano ancora una volta competitivi su tutti i fronti. Citiamo infine Yesmoni, ormai non è più una novità  la sua forma smagliante di quest’estate, che conclude la gara con un ottimo tempo infilandosi tranquillamente nella top 10 e lasciando la seguente dichiarazione ai giornalisti: “son contentoo..”.
Gian accusa forti dolori allo stomaco e purtroppo questa volta non lotta per una buona posizione, giungendo al traguardo pochi metri prima di Denny Pagliari (l’uomo dalle calze di Homer Simpson) e dell’intramontabile, inalienabile e imprescrittibile Jack Orsingher. Anche Aaron si dedica quest’oggi alla corsa, tagliando il traguardo con un tempo discreto.

Ecco la classifica in sintesi:
1 – Carlo Rigoni
2 – Marco Kanteri
3 – Cristiano Simoni
4 – Claudio “Dach” Bettega
5 – Ivan Debertolis
gli altri a ruota!

Ovviamente le classifiche ufficiali saranno messe a disposizione a breve. Prossima tappa del circuito sarà  la Transacqua-Caltena, nuova cronoscalata. Ulteriori informazioni sulle gare sono disponibili sul sito del primo circuito podistico del Primiero. Inutile dire che aspettiamo ancora tutti i protagonisti alle prossime prove.

3 thoughts on “PESCHEDADA: RI-CARLO”

  1. bravo webmaster, in effetti, ultimamente sei stato uno degli assenti big!

Comments are closed.