MAK-ITA IN MAK-INA

Domani e sabato si svolgera sulle strade innevate del Primiero la decima edizione del Snow Trophy. Al via anche il nostro Mak che navighera Emilio Rattin su 112 Abarth.
Intervistato, il buon vecchio Mak si è limitato a dire -Speron de no impiantarse..- Non si è ben compreso se intendesse “impiantarsi nella neve con la macchina” oppure “impianarsi in un bar con la macchina parcheggiata bella comoda fuori”.

Aggiornamenti saranno dati nelle prossime ore.

Intanto arrivano brutte notizie dagli iscritti alla Marcialonga. Iopo non è in buone condizioni fisiche e anche Dalen è stato attaccato da un brutto raffreddore. Non giungono piu notizie dall atleta con piu motore di tutti, Manuel, che da voci non confermate è stato visto allenarsi sulle nevi del Tibet con gli sci da fondo (primo unomo a salire l Everest sciolinando con rossa klister,d altronde il clima è cambiato anche da quelle parti). Buone notizie invece dai fiammazzi che stanno entrando in forma. Ieri sera al Trofeo “I Medemi”, gara di scialpinismo in salita, Stefano Cristellon ha concluso a ridosso dei primi (merito delle pelli maculate, le migliori sul mercato) finendo al 115à‚° posto assoluto. Hawk chiude qualche posizione davanti, al 47à‚°. Mentre gara in sordina per Carlo Cristellon, finito al 228à‚° posto, ma con una condizione che sta crescendo di giorno in giorno e tra qualche anno potrebbe anche dire la sua su questo tipo di gare, forse…

4 thoughts on “MAK-ITA IN MAK-INA”

  1. Ben co me riva le foto de sto an ve le fo vedere ma testimoni dicono che ben 2 volte ci hanno visti schiantati…

Comments are closed.